ministero
registrati

Presentazione

L’Anagrafe Nazionale Felina è una banca dati informatizzata che registra i dati identificativi dei gatti dotati del dispositivo di identificazione elettronico (microchip).

Tutti i proprietari e detentori possono rivolgersi ad un medico veterinario che aderisce all’Anagrafe per l’identificazione e la contestuale registrazione on line dell’animale di proprietà o in custodia.

Il servizio è attivato su base volontaria e ha la finalità di favorire il controllo della demografia felina, contrastare l’abbandono e agevolare il ricongiungimento del gatto con il suo proprietario in caso di smarrimento in Italia o all’estero mediante azioni di identificazione e tracciabilità animale.

L’Anagrafe Nazionale Felina si propone inoltre di contrastare l’abbandono, il furto e lo smarrimento del gatto di proprietà o in custodia.

Per le sue finalità professionali e coerenti con la missione deontologica del medico veterinario, l’Anagrafe ha ottenuto il patrocinio della Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani (FNOVI).

A chi è rivolta:

AL GATTO che, registrato in Anagrafe a cura del medico veterinario, ottiene maggiori garanzie di identificazione, rintracciabilità, tutela contro abbandono, furto e smarrimento; nonché conformità alle norme di movimentazione a scopo non commerciale al seguito del proprietario/detentore nei Paesi Europei.

L’Anagrafe Nazionale Felina è pensata per il:

AL PROPRIETARIO/DETENTORE che consultando il sito dell’Anagrafe potrà ricercare il medico veterinario territorialmente più vicino al quale rivolgersi per la microchippatura del proprio gatto e la contestuale registrazione in Anagrafe.

AL MEDICO VETERINARIO che partecipando all’Anagrafe, attraverso una semplice registrazione on line, potrà rendersi reperibile nell’elenco pubblico dei medici veterinari aderenti e così concorrere alla promozione dell’identificazione elettronica del gatto, quale gesto di possesso socialmente responsabile e di prevenzione veterinaria.

ALLE AUTORITÀ COMPETENTI in vista di azioni di controllo demografico tramite campagne di sterilizzazione per la prevenzione della riproduzione incontrollata.

La Banca Dati Anagrafe Nazionale Felina raccoglie e contiene:

Tutti i dati sono trattati nel rispetto delle norme sulle privacy.



Dal sito www.salute.gov

È utile ricordare che i medici veterinari liberi professionisti possono registrare i gatti per scelta dei proprietari anche nella banca dati privata denominata Anagrafe Nazionale Felina (anagrafenazionalefelina.it) realizzata dall’ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani).

È opportuno perciò effettuare la ricerca del microchip di un gatto smarrito anche in questa banca privata.