ministero
registrati

Le razze feline Abissino

« Torna all'elenco razze foto esemplare

STANDARD

Corpo: mediamente lungo, snello, di proporzioni allungate, con muscolatura solida.
Coda: lunga, si assottiglia verso la punta.
Zampe: snelle e lunghe, proporzionate al corpo, con muscolatura solida.
Piedi: ovali e compatti.
Testa: a cuneo arrotondato, di medie dimensioni.
Mento: pieno, di forma arrotondata.
Orecchie: grandi e moderatamente appuntite.
Occhi: a mandorla, grandi, brillanti ed espressivi, né tondi né orientali.
Mantello: tessitura fine, di aspetto lucido, dotato di consistenza elastica, abbastanza aderente al corpo, ma con sottopelo sufficiente a dargli un minimo di volume.

SELEZIONE E COLORI

L'accurato lavoro dei selezionatori ha permesso di ottenere oggi una ricca varietà di colori e una notevole omogeneità nei mantelli. Infatti, le righe che fino a poco tempo fa spesso comparivano sulla testa, sul collo, sulle zampe e sulla coda, ora sono quasi del tutto scomparse; solo ogni tanto sono presenti leggere ombre sul collo e sul collare. Il colore più conosciuto è il lepre, chiamato anche ruddy o brown ticket tabby. Sono particolarmente apprezzati anche il blu, il sorrel o cinnamon (erroneamente chiamato rosso) e il delicato "fawn" o daino (è la diluizione del sorrel). Recentemente, alcune federazioni hanno riconosciuto il rosso (genetico), il crema e i silver shaded e i chinchilla in tutte le sfumature di colore.

ACCOPPIAMENTI PERMESSI

Sono permessi solo gli accoppiamenti col Somalo.

« Torna all'elenco razze 

Dal sito www.salute.gov

È utile ricordare che i medici veterinari liberi professionisti possono registrare i gatti per scelta dei proprietari anche nella banca dati privata denominata Anagrafe Nazionale Felina (anagrafenazionalefelina.it) realizzata dall’ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani).

È opportuno perciò effettuare la ricerca del microchip di un gatto smarrito anche in questa banca privata.